lastminuteclick.it

L'Oman è una splendida nazione del Medio Oriente affacciata sul golfo Persico che, soprattutto negli ultimi anni, è diventata la meta preferita per coloro che vogliono conoscere queste zone ricche di storia. L'Oman è un sultanato soggetto a monarchia assoluta ma, nonostante l'assetto politico sia abbastanza arcaico, si tratta di uno Stato moderno ed organizzato, molto aperto verso la tecnologia e la new economy. L'Oman è una terra ambivalente, da una parte vi sono le antiche roccaforti e le moschee che hanno mantenuto intatto il loro fascino, nonostante lo scorrere inesorabile del tempo, e, dall'altra, vi sono centri commerciali, stadi, palazzetti dello sport, grattacieli e ogni altro genere di manufatto moderno nato dalla creatività dei progettisti arabi ed internazionali.

Luoghi più visitati in Oman

Coloro che hanno avuto modo di visitare queste località hanno riscontrato una perfetta accoglienza da parte di un popolo che apparentemente può sembrare diffidente nei confronti dei turisti stranieri ma li tratta esattamente come ospiti graditi aprendo le porte della propria casa ed invitandoli alla tavola imbandita con ogni leccornia.

Muscat

È la località simbolo dell'Oman in quanto sua capitale sin dall'antichità e luogo dell'aeroporto internazionale sul quale partono e atterrano numerosi voli quotidiani che mettono la nazione in collegamento con ogni parte del mondo. Muscat è famosa per le sue roccaforti gemelle, due strutture antiche che risalgono all'epoca delle crociate, caratterizzate dai mattoni esterni e dalle orlature lungo le torri di avvistamento. La città infatti necessitava di punti di controllo per controllare l'avanzata di eventuali nemici. La moschea bianca, la più antica, è caratterizzata da un rivestimento in marmo bianco, dal quale deriva il suo nome, e da un lampadario in ottone realizzato a mano da artisti locali.

Sur

Sur rappresenta la location ideale per chi vuole visitare l'Oman ma con un pizzico di avventura, infatti vengono organizzate escursioni, sul dorso dei cammelli, che consentono di vedere da vicino l'area desertica. Sur, insieme ai suoi dintorni, viene considerata il vero Oman, fuori da quanto proposto dai circuiti turistici, proprio perchè il deserto costituisce parte integrante di questi luoghi e, come tale, merita di essere visitato. Sotto le tende montate per l'occasione nei pressi delle oasi, è possibile cenare al tramonto e bere un tè caldo e profumato. Per via delle alte temperature, tali escursioni sono consigliate solamente in alcuni periodi dell'anno, come ad esempio in inverno ed in autunno, da evitare l'estate le la primavera inoltrata.

Bahla

Bahla rappresenta il porto di approdo preferito per coloro che giungono in Oman, punto di arrivo anche per le navi da crociera che, proprio da questi luoghi partono per fare conoscere ai turisti la bellezza del Golfo Persico. Tale località è dunque marittima per eccellenza, con la possibilità di vivere la spiaggia, con i maggiori beach club e i centri di diving per svolgere immersioni subacquee. Proprio per gli sportivi Bahla è la location ideale per chi ama nuotare, andare in canoa o scatenarsi in windsurf, sfruttando anche la corrente del Golfo che è costante in ogni periodo dell'anno.

Musandam

Musandam, infine, costituisce il luogo per il divertimento per eccellenza, grazie alla presenza di ristoranti, locali e beach club in cui scatenarsi sino a tarda sera.

L'ubicazione e l'esposizione alle correnti mediorientali rende l'Oman la meta delle vacanze in ogni periodo dell'anno in quanto è caratterizzato sempre da clima caldo-umido con scarse precipitazioni.

ISCRIVITI
Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere le nostre offerte scontate fino all’80% con posti limitati? Iscriviti subito alla nostra newsletter e sarai il primo a saperlo.