lastminuteclick.it

Una delle destinazioni della Grecia tutta da scoprire è la Penisola Calcidica. Si trova a poca distanza da Salonicco ed è composta da tre lembi di terra che appaiono come tre dita di una mano. Si tratta di Kassandra, di Sithonia, la più turistica e di Monte Athos; tutte molto particolari e caratteristiche. I viaggiatori che scelgono questo angolo di mondo affacciato sul Mare Egeo troveranno bellissime spiagge e tanto relax. É una terra poco affollata dai turisti e per questo motivo sarà più facile respirare l’atmosfera tipica di questo luogo incantato. Per saperne di più, facciamo un breve tour virtuale tra le maggiori attrazioni.

  1. Kassandra
  2. Sithonia
  3. Monte Athos

Cosa vedere nella Penisola Calcidica

Una guida utile per organizzare il tuo itinerario di viaggio con qualche suggerimento per non perderti i luoghi più belli.

Kassandra

A soli 50 minuti di auto da Salonicco si trova la prima delle tre penisole. Accogliente con il suo paesaggio dove la natura della campagna si fonde con le coste, ancora poco frequentate dal turismo di massa. Qui, non mancano le distese di sabbia dorata, le strutture turistiche confortevoli e i locali dove potersi divertire. Se ami il mare cristallino e hai scelto questa meta, potrai goderti le località più belle. Da non perdere: la grotta e il museo antropologico di Petralona con ritrovamenti risalenti alla preistoria; i borghi di Dionissiou e Zsografou; il monastero bizantino di Nea Fokea; i resti del santuario dorico dedicato a Zeus; le località balneari di Nae Moudania e Siviri dove è possibile trascorrere piacevoli serate e assistere a spettacoli di teatro e musica dal vivo.

Sithonia

È la penisola di mezzo, la più tentatrice della penisola calcidica. Amata dai turisti per le splendide spiagge e per i suoi affascinanti villaggi. È la meta ideale per le coppie e per le famiglie che troveranno bellissimi resort e servizi alberghieri di massimo livello. Per assaporare l’atmosfera speciale di questo angolo della Grecia, aggiungi alle tue tappe anche alcune delle più belle località, come Vourvourou, dove la costa è tanto bella quanto selvaggia e Agio Nikolaos. Da non perdere anche i piccoli villaggi come Metamorfosi, Kalamitsi e Porto Koufo, un piccolo porto di pescatori in una tranquilla insenatura naturale che assomiglia ad un lago. Durante il tuo soggiorno potrai goderti le migliori spiagge: tra Porto Koufo e Kalamitsi ce ne sono di meravigliose, tutte bagnate da acque cristalline.

Monte Athos

La prima domanda da farsi è come visitare Monte Athos. Infatti, questa è una destinazione perlopiù spirituale, si può dire uno dei luoghi più sacri della religione ortodossa. Da sempre, sulla terza penisola della Calcidica, per via del rigido regime monastico, è permesso l’accesso solo gli uomini. Si contano 20 monasteri, alcuni grandi e decorati, altri privi di ogni comodità come a Karoulia, nella punta più meridionale dove vivono gli eremiti, isolati nei loro rifugi arroccati sulle rocce a picco sul mare. Per poter visitare Monte Athos bisogna avere un’autorizzazione, il diamonitirion che si richiede al Pilgrims' Bureau di Salonicco e consegnato al porto di partenza, Ouranoupoli o Ierrisos.

Scegliere la penisola Calcidica per uno dei tuoi viaggi è l’ideale per la tua vacanza al mare, soprattutto quando ci sono offerte low cost da prendere al volo. Sei pronto?

ISCRIVITI
Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere le nostre offerte scontate fino all’80% con posti limitati? Iscriviti subito alla nostra newsletter e sarai il primo a saperlo.