bahamas

bravo viva fortuna beach

Last Minute bahamas bahamas
8 giorni / 7 notti

Partenza il:
24 agosto 2017
Cambia data
Partenza da:
milano malpensa
Trattamento:
TUTTO INCLUSO

a partire da 1.372€ 1.116 € a persona

Calcola Preventivo
BRAVO VIVA FORTUNA BEACH BRAVO VIVA FORTUNA BEACH BRAVO VIVA FORTUNA BEACH BRAVO VIVA FORTUNA BEACH BRAVO VIVA FORTUNA BEACH

Cod. Viaggio 1449088

Ti interessa? Calcola subito il tuo preventivo

Data/Luogo di partenza

Andata
Giorno: 24/8/2017
Da: Milano Malpensa  10:00
A: Freeport  14:30
Vettore: Neos
Ritorno
Giorno: 31/8/2017
Da: Freeport  15:40
A: Milano Malpensa  11:20
Vettore: Neos
L'operativo voli É soggetto a riconferma e non rappresenta oggetto di contratto

Dettagli sistemazione

BRAVO VIVA FORTUNA BEACH 4S


Descrizione
Il motto delle Bahamas è “Da noi è meglio” e il Fortuna Beach di Villaggi Bravo con la sua spiaggia bianchissima e il suo mare dai colori mozzafiato conferma in pieno l’affermazione legata all’arcipelago caraibico. La struttura ospitata sull’isola di Grand Bahama offre meravigliosi panorami marini, la giusta tranquillità per un soggiorno magico, un ambiente moderno e un’ampia scelta di intrattenimenti grazie all’équipe di animatori sempre pronti a coinvolgere gli ospiti.
I piaceri di una vacanza ideale sono spesso legati alle attività collaterali: cosa c’è di meglio che divertirsi grazie agli sport acquatici, gustare una deliziosa pizza cotta nel forno a legna o passeggiare in bicicletta? Tutto questo è possibile grazie al trattamento Tutto Incluso, che consente di svolgere innumerevoli attività e avere cibo e bevande illimitati nonchè servizio Wi-Fi gratuito in tutta la struttura. L’uso dei lettini e dei teli mare è gratuito in piscina e in spiaggia, dove è possibile praticare windsurf, canoa, vela e stand-up-paddle. Chi preferisce rimanere con i piedi sulla sabbia, può invece giocare a beach-volley e beach-soccer. E ancora sono presenti: due campi da tennis, bocce, tiro con l’arco e ping-pong. Completano l’offerta sportiva le attività in palestra con stretching, zumba e lezioni di ballo, ma anche acquagym, una lezione introduttiva al diving in piscina, lezioni di trapezio da circo, tenute da istruttori professionisti. Presso il centro subacqueo PADI 5 stelle Viva Diving è inoltre possibile effettuare, a pagamento, snorkeling e immersioni.Tra gli altri servizi a pagamento, i massaggi, baby sitter e la lavanderia, illuminazione campi da tennis, campo da golf e maneggio nelle vicinanze (gestione esterna all’hotel). Servizio medico esterno.L’esclusività dei servizi la si può trovare anche a tavola. Più precisamente nei vari ristoranti presenti all’interno del villaggio, grazie anche alla presenza del cuoco italiano; oltre a quello principale, dove viene offerta la pensione completa a buffet. Troviamo infatti tre ristoranti a tema aperti a cena, per i quali è richiesta la prenotazione: se il Viva Café è caratterizzato dalla cucina fusion, le specialità del Bamboo sono invece i piatti della cucina orientale, mentre il Viva La Pizza - neanche a dirlo - si concentra sulla pizza cucinata nel forno a legna, e sulla pasta. Durante i pasti le bevande sono illimitate (acqua minerale naturale e frizzante, vino e birra locale, soft drink, succhi di frutta), fuori orario si possono consumare soft drink e cocktail al lobby bar, nei pressi della reception, e al beach bar.


Camere
Per uscire dalle tradizionali rotte turistiche dei Caraibi spagnoli senza rinunciare alle meraviglie offerte dalla natura che caratterizzano questo angolo di mondo, il Bravo Viva Fortuna Beach è l’occasione giusta. Gli amanti del mare e del relax non potranno resistere al fascino di questa location, affacciata sulla bellissima e lunga spiaggia di sabbia bianca e fine come il talco, con un tratto di mare dai colori cristallini e dalle sfumature mozzafiato. Il classico “sogno caraibico” da vivere intensamente per un soggiorno indimenticabile.Rinnovato nelle aree comuni, il villaggio, promosso alla categoria 4 stelle, offre la garanzia di qualità del servizio Viva Resorts, catena rinomata per l’attenzione speciale che da sempre ripone nei confronti degli ospiti.Il Bravo Viva Fortuna Beach è ubicato nella parte meridionale dell’isola di Grand Bahama, a circa 6 km da Port Lucaya e dal suo mercato caratteristico, oltre a numerosi negozi, ristoranti e bar. Soltanto 16 km separano invece il villaggio dalla località di Freeport, famosa per il bazar e il casinò, mentre l’aeroporto è raggiungibile con un trasferimento di circa 30 minuti.Un giardino curato, rivolto direttamente sulla spiaggia, fa da cornice al complesso, composto da palazzine realizzate in stile coloniale. A livello di sistemazioni, le 274 camere offrono un’ampia scelta e sono distribuite su due piani: si suddividono in “Flora”, situate nell’area centrale con vista sui giardini, e “Vista”, con una privilegiata visuale sul mare. Le camere possono ospitare fino a un massimo di 4 adulti e sono dotate di due letti queen-size o un letto king-size, balcone, aria condizionata, TV a schermo piatto, telefono, minifrigo, servizi privati con doccia e asciugacapelli. Per ogni esigenza sono disponibili camere comunicanti. Il villaggio può ospitare clientela internazionale.


La Quota "Totale preventivo" Comprende:

  • Volo A/R in classe economica
  • Franchigia Bagaglio secondo le indicazioni della compagnia aerea da 15 a 20 kg
  • Assistenza aeroportuale
  • Assistenza in Loco
  • Sistemazione in camera come indicato
  • Trattamento come indicato
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Quote d'iscrizione
  • Adeguamento carburante se indicato, diversamente verrà comunicato (nel caso in Cui fosse necessario) circa 20 gg prima della partenza
  • Cenone di Natale (sera del 25/12)
  • Cenone di Capodanno (sera del 31/12)

Ritiro dei Documenti di Viaggio:
Il nostro ufficio documenti provvederà ad inviarvi a mezzo email (o via fax) da 24 a 48 ore prima della partenza i documenti di viaggio da esibire in aereoporto

Informazioni Utili

DOCUMENTI

Passaporto necessario con validità residua di almeno 6 mesi
CONSIGLI SANITARI
Non sono richieste vaccinazioni o profilassi particolari.
VALUTA
Dollaro delle Bahamas (1 euro = cambio uguale al dollaro americano) 

TELEFONO
Prefisso internazionale +1 

CORRENTE ELETTRICA
120V (voltaggio americano, serve adattatore) 

UNITA’ DI MISURA
metrico decimale 

 FUSO ORARIO
  - 6 ore rispetto all’ Italia

CLIMA
clima secco Tropicale, arido; caratterizzato da due tipi di stagioni, quella secca, che va da novembre a maggio, e quella umida, da giugno a ottobre. Temperature medie
dai 9°C ai 29°C annua; il clima varia in misura sensibile da nord a sud ed in modo anche più forte in funzione dell'altitudine

GIORNI FESTIVI
1° gennaio: Capodanno; marzo-aprile: Venerdì Santo;marzo-aprile: Pasqua; marzo-aprile: Lunedì di Pasquetta; 1° venerdì di giugno: Labour Day; 6 settimane dopo Pasqua: Pentecoste; 10 luglio: Independence Day; 1° lunedì di agosto: Emancipation Day; 12 ottobre: Discovery Day; 25 dicembre: Natale; 26 dicembre: Santo Stefano, Boxing Day 

ESCURSIONI

Sinonimo di "destinazione da sogno" nell´immaginario collettivo, la parola "Bahamas" evoca a molti serene isole deserte, lontane dal caos metropolitano, con lunghe spiagge di sabbia chiarissima bagnate da acque trasparenti´ossia dei veri paradisi sulla terra.
Ed è proprio su questi clichè che si fonda la fama dell´arcipelago, situato nell´Atlantico a poche miglia dalle coste della Florida e composto da ben settecento isole e da oltre duemila isolotti, che rimane un must fra le tante mete turistiche dei Caraibi.

Una vita da Robinson: le spiagge
E’ quasi inutile dirlo: le spiagge delle Bahamas sono tanto belle quanto numerose! Quelle di Andros Island, quelle dell’Isola del Gatto (Cat Island), (tra cui in particolare la spiaggia di Bernett’s harbour e la Fernandez Bay), le piccole spiagge di sabbia bianca delle Exumas, dove si stende la famosa Emerald Bay, vi daranno tutte l’impressione di essere una specie di Robinson Crusoe, togliendovi la voglia di tornare alla vita civile! La bella San Salvador, la prima isola sulla quale sbarcò Colombo, vi stupirà per la sua bellezza così come meravigliò, più di cinque secoli fa, il celebre navigatore spagnolo! Fra questi tanti paradisi, non perdete la Gola Rock Beach e la Lucayan beach, all’interno delle aree protette del Gran Bahama Island, che oltre ad offrire delle acque incredibilmente trasparenti e turchesi regaleranno alla vostra vista lo spettacolo esclusivo di una natura incontaminata.

I parchi naturali
Un’ altra importantissima attrattiva delle Bahamas è costituita dai suoi straordinari parchi e dalle meravigliose riserve naturali: il parco naturale e marino delle Exumas, piccola catena di circa 360 isole e isolette che si stende per circa 200km² a sudest di New Providence, il parco naturale del Gran Bahama Island, nonché il famoso Rand Nature Center, primo parco naturale a scopo didattico dell’arcipelago, esibiscono infatti ogni anno, di fronte agli occhi spalancati di turisti sbalorditi, oltre che privilegiati, le loro favolose bellezze ambientali.All’estremità meridionale dell’arcipelago, si trova la piccola isola di Inagua, completamente priva di strutture turistiche e quasi esclusivamente abitata dalle scimmie, dagli uccelli e in particolare dai fenicotteri, animali-totem delle Bahamas. E’ possibile recarsi in questo piccolo eden via nave partendo dall’isola di Grande Inagua.

 

Informazioni Utili

DOCUMENTI

Passaporto necessario con validità residua di almeno 6 mesi
CONSIGLI SANITARI
Non sono richieste vaccinazioni o profilassi particolari.
VALUTA
Dollaro delle Bahamas (1 euro = cambio uguale al dollaro americano) 

TELEFONO
Prefisso internazionale +1 

CORRENTE ELETTRICA
120V (voltaggio americano, serve adattatore) 

UNITA’ DI MISURA
metrico decimale 

 FUSO ORARIO
  - 6 ore rispetto all’ Italia

CLIMA
clima secco Tropicale, arido; caratterizzato da due tipi di stagioni, quella secca, che va da novembre a maggio, e quella umida, da giugno a ottobre. Temperature medie
dai 9°C ai 29°C annua; il clima varia in misura sensibile da nord a sud ed in modo anche più forte in funzione dell'altitudine

GIORNI FESTIVI
1° gennaio: Capodanno; marzo-aprile: Venerdì Santo;marzo-aprile: Pasqua; marzo-aprile: Lunedì di Pasquetta; 1° venerdì di giugno: Labour Day; 6 settimane dopo Pasqua: Pentecoste; 10 luglio: Independence Day; 1° lunedì di agosto: Emancipation Day; 12 ottobre: Discovery Day; 25 dicembre: Natale; 26 dicembre: Santo Stefano, Boxing Day 

ESCURSIONI

Sinonimo di "destinazione da sogno" nell´immaginario collettivo, la parola "Bahamas" evoca a molti serene isole deserte, lontane dal caos metropolitano, con lunghe spiagge di sabbia chiarissima bagnate da acque trasparenti´ossia dei veri paradisi sulla terra.
Ed è proprio su questi clichè che si fonda la fama dell´arcipelago, situato nell´Atlantico a poche miglia dalle coste della Florida e composto da ben settecento isole e da oltre duemila isolotti, che rimane un must fra le tante mete turistiche dei Caraibi.

Una vita da Robinson: le spiagge
E’ quasi inutile dirlo: le spiagge delle Bahamas sono tanto belle quanto numerose! Quelle di Andros Island, quelle dell’Isola del Gatto (Cat Island), (tra cui in particolare la spiaggia di Bernett’s harbour e la Fernandez Bay), le piccole spiagge di sabbia bianca delle Exumas, dove si stende la famosa Emerald Bay, vi daranno tutte l’impressione di essere una specie di Robinson Crusoe, togliendovi la voglia di tornare alla vita civile! La bella San Salvador, la prima isola sulla quale sbarcò Colombo, vi stupirà per la sua bellezza così come meravigliò, più di cinque secoli fa, il celebre navigatore spagnolo! Fra questi tanti paradisi, non perdete la Gola Rock Beach e la Lucayan beach, all’interno delle aree protette del Gran Bahama Island, che oltre ad offrire delle acque incredibilmente trasparenti e turchesi regaleranno alla vostra vista lo spettacolo esclusivo di una natura incontaminata.

I parchi naturali
Un’ altra importantissima attrattiva delle Bahamas è costituita dai suoi straordinari parchi e dalle meravigliose riserve naturali: il parco naturale e marino delle Exumas, piccola catena di circa 360 isole e isolette che si stende per circa 200km² a sudest di New Providence, il parco naturale del Gran Bahama Island, nonché il famoso Rand Nature Center, primo parco naturale a scopo didattico dell’arcipelago, esibiscono infatti ogni anno, di fronte agli occhi spalancati di turisti sbalorditi, oltre che privilegiati, le loro favolose bellezze ambientali.All’estremità meridionale dell’arcipelago, si trova la piccola isola di Inagua, completamente priva di strutture turistiche e quasi esclusivamente abitata dalle scimmie, dagli uccelli e in particolare dai fenicotteri, animali-totem delle Bahamas. E’ possibile recarsi in questo piccolo eden via nave partendo dall’isola di Grande Inagua.