Crociere 2014

Lorem ipsum dolor sit amet

Prenota on line la tua crociera 2014 e approfitta delle incredibili offerte riservate a chi prenota in anticipo. Scegli tra le migliori compagnie di navigazione e una della tante destinazioni proposte e affidati ai nostri consulenti per ricevere un preventivo gratuito.

Il mercato crocieristico del 2014 promette un ulteriore crescita sia in termini di navi che in termini di passeggeri; la macroarea più richiesta restano i Caraibi, ma subito dopo ed in forte crescita c’è il bacino del Mediterraneo che nel 2014 rappresenterà una percentuale superiore al 20% del mercato totale.

Ed è proprio sulle crociere nel mediterraneo che vogliamo concentrarci proponendovi una selezione di navi e itinerari più significativi in quest’area di interesse internazionale.

Porti di partenza Mediterraneo Occidentale 2014:
I porti di partenza sono Savona, Genova, Civitavecchia, Napoli, Messina, Catania e Palermo;

Porti di partenza Mediterraneo Orientale 2014:
Venezia, Ancona, Bari

Molte sono le novità proposte dai principali armatori presenti nel mediterraneo;
quella più importante è sicuramente il prodotto volo+crociera sulle Canarie proposto sia da Costa Crociere che da MSC Crociere rispettivamente con Costa Classica e con
MSC Armonia entrambe con partenza da Tenerife.

L’inverno 2014 sarà caratterizzato dalle crociere sugli Emirati Arabi che da qualche anno diventano sempre più richieste, dove Costa sarà presente anche con un nuovo acquisto
NeoRiviera.

Nel Mediterraneo sarà presente un'altra compagnia che fa parte del gruppo Costa/Carnival: la spagnola Ibero Cruceros che risponde al nome di Grand Holiday

Anche Norwegian sarà presente nel mediterraneo con Norwegian Epic e Norwegian Jade che saranno impiegate rispettivamente sul versante Occidentale e Orientale.

Novità di sicuro interesse proposte anche sul Nord Europa con le proposte di Royal Caribbean e Norwegian che si aggiungono alle proposte dei due player italiani che propongono le partenze da Amburgo, Kiel, Amsterdam e Copenaghen sia per i Fiordi norvegesi, sia per le capitali baltiche.